Comunicazioni n°24 e 25/16-Scuola Alta Formazione in Gestione dei Rifiuti RIMINI 08-09-10 novembre 2016

Buongiorno
con la presente siamo lieti di presentare la nuova edizione della Scuola di Alta formazione in “Gestione dei Rifiuti” che si terrà a RIMINI dal 08 al 10 novembre 2016 in collaborazione e concomitanza con la manifestazione ECOMONDO.

La formazione proposta ha lo scopo di fornire ai partecipanti una preparazione accurata relativamente alla gestione dei rifiuti, garantendo un approfondimento in ordine ai profili comuni ed alle nozioni tecniche che governano la tematica.

Partendo dalla formulazione normativa, saranno analizzati tutti gli aspetti operativi, le criticità e le responsabilità in relazione al ruolo svolto da ogni operatore (produttore, trasportatore, destinatario, intermediario) nell’ambito della filiera, anche con il contributo di case history a cura di esperti della materia.
La Scuola di Alta Formazione si rivolge al personale che in azienda si occupa di “rifiuti”, ai neolaureati, ai consulenti ed ai tecnici degli Enti pubblici che desiderino valorizzare al massimo, coniugandola, l'esigenza di una formazione continua e aggiornata con la necessità di risolvere i problemi operativi che si pongono quotidianamente nella realtà lavorativa anche a fronte di situazioni nuove o di non immediata soluzione.
Ampio spazio sarà dedicato al confronto e alla soluzione di casi pratici dei partecipanti nell’apposito spazio dedicato di question-time al termine dei moduli.

Per visionare il programma di dettaglio e le modalità di iscrizione:
http://www.labelab.it/scuolaAFRifiuti-Rimini/

Per maggiori informazioni sulla manifestazione ECOMONDO
www.ecomondo.com

Dall’8 all’11 novembre 2016 la piattaforma espositiva di Rimini Fiera aumenterà la capacità dei propri brand di coprire tutte le direttrici indicate dalla normativa europea in tema ambientale (acqua, energia, rifiuti, ecc.) in un’ottica business.

Una grande piattaforma con due direttrici principali e un unico obiettivo: guidare le aziende italiane verso la rivoluzione “green”. ECOMONDO e KEY ENERGY (a Rimini Fiera dall’8 all’11 novembre prossimi), per rafforzare un’identità comune sempre più spiccata, taglieranno il nastro delle venti edizioni sviluppando la propria offerta espositiva all’insegna di due capisaldi: climate change ed economia circolare.
La macchina organizzativa della kermesse riminese riparte dunque dal grande successo ottenuto nel 2015, quando furono ben 103.514 (+1,68% sul 2014) i visitatori professionali.
Una macchina che continua a produrre novità: in questa edizione spiccheranno le nuove sezioni Material Handling, Lifting Solutions & Logistics dedicata alle macchine e attrezzature per la movimentazione, il sollevamento di materiali, rifiuti organici e inorganici, merci e persone e Monitoring & Control (monitoraggio degli inquinanti nelle matrici “Aria e Acqua”) ed un percorso di esperienze diffuse sull’economia circolare.
Inoltre, focus sull’efficienza energetica in termini industriali con White Evolution e soluzioni applicative urbane all’interno dell’area Città Sostenibile, che diverrà una sorta di hub dove saranno tangibili i percorsi avviati sotto i vari profili dell’efficienza, da quella energetica a quella in edilizia.
L’offerta convegnistica, da sempre uno degli snodi caratterizzanti l’evento riminese, punterà la prua verso una decisa promozione culturale delle materie seconde e dell’economia circolare.

Allegato: brochure Scuola Alta Formazione “Gestione Rifiuti”.

Cordiali saluti.

Ecoricerche Srl

© Copyright riservato - Ecoricerche S.r.l. - Vietata la riproduzione o la copia integrale o parziale omettendo logo e fonte. La pirateria editoriale è reato ai sensi della Legge 18 agosto 2000 n. 248

PDF Brochure Scuola Alta Formazione “Gestione Rifiuti”

I commenti sono chiusi